All things Youtube

DIY Pride Parade | #PrideMonth

Nella mia vita sono andata solo a due Gay pride, entrambi a Torino: nel 2016 e quest’anno. Avessi potuto avrei fatto un tour dell’Europa per vederli tutto, ma a quanto pare sono ancora troppo povera. Che noia.

Comunque. Lasciando le mie esperienze da parte, parliamo del Pride in generale.

Il gay pride, o pride parade, è un evento fantastico. Permette a una comunità intera di festeggiare le proprie unicità, l’amore e il rispetto, ma è anche una manifestazione in memoria dei moti di Stonewall, per mostrare al resto del mondo che la comunità LGBTQ+ è più viva e presente che mai e per chiedere quei diritti che ancora tardano ad arrivare.

Partecipare a un pride è un motivo si gioia e, ovviamente, orgoglio non solo per coloro che fanno parte della comunità, ma anche per tutti gli alleati. Non sempre però è possibile partecipare, com’è comprensibile, vuoi per problemi con gli orari di studio o lavoro, vuoi perché nelle vicinanze non sono state organizzate manifestazioni.

Cosa si può fare in questo caso?

Beh, se sei ElleOfTheMills, puoi sempre creare la tua propria parade.

Dopotutto, hai solo bisogno di infiniti arcobaleni, qualche migliaio di iscritti al tuo canale di Youtube e tanta voglia di fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...