Libri · Mattoni Miliari

Mattoni Miliari – Letteratura classica in pillole

Mattóne s. m. [prob. der. del lat. maltha: v. malta]. – 1. a. Materiale laterizio (per lo più a forma di parallelepipedo), usato nella costruzione di murature […] 2. fig. a. Peso, in genere; in partic. nella locuz. pop. avere un msullo stomaco, […] (e, in senso fig., avere un peso sulla coscienza). Anche persona, libro, spettacolo e sim. noiosi, e quindi tali da suscitare insofferenzaquel tuo amico è un vero m.; non ti consiglio di leggere questo libro (o di vedere questo film): è un mattone. […]

Vocabolario Treccani

Miliare agg. [dal lat. miliarius o milliarius, der. di milia (v. miglio1)]. – Del miglio, come misura itineraria. […] In senso fig., di opera, fatto, avvenimento di straordinaria importanza, tale da segnare una tappa fondamentale nel corso storicoquesta scoperta è una pietra mnel progresso della tecnicanel cammino dell’umanità.

Vocabolario Treccani

Signore e signori, ecco la famosa serie segreta annunciata qualche settimana fa!!!

Dopo aver spremuto le mie povere meningi per un bel po’ di tempo nel tentativo di creare qualcosa di nuovo e divertente per il blog, mi sono venuti in mente i classici. Non tutti i romanzi definiti tali, ma alcuni in particolare: quelli enormi, con un numero di pagine comprese tra le 250 e le 800+ e quelli che, pur essendo relativamente corti, sono pesanti, proprio come mattoni.

Ed ecco un’idea con dell’ottimo potenziale: Mattoni Miliari!!!!

Ora. Cosa sono i Mattoni Miliari?

I MaMi (sì, ho dato un soprannome a una categoria di romanzi) sono libri fondamentali, classici che hanno segnato la storia della letteratura se non quella della società stessa; più o meno spessi a livello fisico e di contenuto, i MaMi sono innovativi e fondamentali, ma dal punto di vista di un lettore meno incallito possono far storcere un po’ il naso, per un centinaio di ragioni diverse.

Parliamoci chiaro: c’è gente che divora qualunque cosa, senza soffermarsi troppo a calcolare il numero di pagine e il tempo che impiegheranno a leggere, e altre persone che, pur volendolo, a volte fanno fatica a finire certi libri, vuoi perché poco coinvolti o perché intimoriti dallo spessore di certe opere.

Quello che voglio fare perciò è creare una serie di articoli che semplifichino proprio questi classici un po’ pesanti eppure bellissimi in uno schema basico ma, spero, accattivante e divertente, in modo che coloro che stanno cercando di capire se leggere o meno tale romanzo possano avere le idee un po’ più chiare e scegliere se buttarcisi a capofitto oppure cercare qualcos’altro più adatto.

Per ora sto lavorando a un paio di episodi su alcuni tra i miei libri preferiti che pubblicherò a dicembre. Questa serie non ha una cadenza precisa, dato che dipende molto dai libri che sto leggendo e leggerò nel prossimo futuro, perciò non posso fare troppe promesse di ritmi serrati; farò però del mio meglio, questo sì, per non dimenticare i MaMi troppo a lungo.

Ultimo avvertimento: non prendetemi per la massima esperta di letteratura classica, non prendetemi per una conoscitrice o studiosa, perché non lo sono; mi piace leggere, mattoni e non, e a volte do consigli. Sta a voi decidere se validi o meno!

4 pensieri riguardo “Mattoni Miliari – Letteratura classica in pillole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...