Bookmas 2019 · Libri

Sequels che ho paura di leggere | Bookmas 2019 Day 1

Ci sono certi libri che finiscono lasciandoti con l’amaro in bocca, vuoi perché il finale è troppo aperto, vuoi perché qualcuno muore, gente si lascia, cose tristi succedono e via dicendo. Altri invece ti fanno arrabbiare, perché si poteva raccontare ancora molto altro, magari si poteva continuare per altri due o tre volumi senza problemi. Ci sono poi quelli che finiscono al momento giusto, nel modo giusto. Insomma, quelli che non hanno bisogno di altre aggiunte per essere fantastici. Per fortuna, a questa categoria appartengono la maggior parte di romanzi che non fanno parte di una serie.

Il problema sorge quando, anni (o mesi) dopo, gli autori decidono di scrivere un secondo libro. Non ho intenzione di accusare nessuno di scrivere sequel solo perché il successo del primo è stato enorme e vogliono intascare altrettanti milioni, ma in certi casi è passato tantissimo tempo, oppure l’autore stesso ha dichiarato finita la storia (ciao JK Rowling, come va?) perciò un’aggiunta sembra strana, soprattutto se il libro finisce con un epilogo o con alcuni capitoli ambientati nel futuro della storia stessa. Cosa scrivi se nell’ultima parte del tuo libro i personaggi sono ormai adulti/non più interessati alla storia/salvi/bla bla bla? PERCHE’ CONTINUARE SE LA STORIA E’ FINITA?

Eppure. Eppure. Sono un essere debole okay? Questo significa che, per quanto io consideri la storia finita, per quanta paura possa avere, perché se qualcuno mi rovina un bel finale con un seguito inutile mi incazzo, finirò comunque per comprare suddetti romanzi e leggerli. Da una parte c’è la curiosità di sapere cosa succede dopo l’ultima linea, dall’altra la paura di restarci male. Si tratta, in poche parole, di decidere se si preferisce ignorare il tutto o buttarsi e rischiare una delusione. Cosa si fa in una situazione del genere?

Non so voi, ma io mi butto. Con cento paracaduti, preparata al peggio, senza nessuna aspettativa (seh, come no). Probabilmente ci metterò una vita e mezza, ma lo farò. Leggero questi sequel che tanto mi tormentano.

In modo più specifico, nel mio caso si tratta di due in particolare che sono già stati pubblicati: I Testamenti di Margaret Atwood, sequel de Il racconto dell’Ancella, e Find Me (o Cercami), sequel di Call Me By Your Name, di André Aciman.

(Occhio ai possibili spoiler!)

Nel primo caso, non so cosa aspettarmi: la storia ha un finale aperto, vero, ma uno di quelli ben fatti, che permettono al lettore di immaginarsi il finale, senza rimanere interdetti e/o stupefatti dell’interruzione. Sappiamo poi da un breve epilogo(”note storiche”) che la società descritta nel libro, anni e anni dopo, è stata superata e viene studiata come una particolarità quasi senza spiegazione, qualcosa di assurdo ma reale.

Ora. Devo ammettere che non ho la minima idea della trama de I Testamenti, quindi potrei restarne molto sorpresa, spero in modo positivo!, ma se segue ancora quello che accade a Difred, perché gli studiosi del futuro non ne sanno nulla? La storia stavolta non viene registrata su una cassetta come accade ne Il racconto dell’Ancella? Oppure la protagonista è un’altra?

Non ho la minima idea di come la Atwood abbia ripreso la storia, ma mi fido di lei. E’ un’ottima scrittrice e sono abbastanza sicura che avrà senso, per quanto mi possa spaventare l’idea di leggere il nuovo libro.

Nel caso di Find Me, invece, le mie domande sono altre, e più molto numerose (il che mi spaventa ancora di più).

1- Si parlerà ancora di Elio e Oliver? Ho sentito dire che Elio c’è di sicuro, il che mi fa piacere perché è un personaggio che mi piace molto, ma Oliver? Lui è sposato, vive negli Stati Uniti, e quanto incontra nuovamente Elio non dà molti segni di voler cominciare un’avventura clandestina con il più giovane.

2- I due, nell’ultima parte del libro, si incontrano anni dopo quell’estate, almeno un paio di volte. Tra questi due momenti passano anni, e non c’è nessun accenno a una possibile storia tra i due, quindi DI CHE CAVOLO SI PARLA, SE I PROTAGONISTI SONO DI NUOVO LORO? La storia inizia dalla fine del libro, dopo il loro ”ultimo” incontro, oppure è tra i due precedenti?

3- Non so voi, ma io non ho molta voglia di leggere di Oliver e sua moglie, o peggio ancora, di vedere Elio innamorarsi di un’altro ragazzo. E’ una stupidezza, ne sono consapevole, Elio ha tutto il diritto del mondo di amare di nuovo, maschi o femmine, chiunquelui voglia, ma se CMBYN è incentrato sul rapporto speciale e unico tra lui ed Oliver, di cosa parla il seguito, se uno dei due non c’è?

4- Altro teoria che ho sentito è che in Find Me si parla anche del padre di Elio e della scoperta della sua omosessualità. In tal caso, questo avviene prima del ritorno di Oliver in Italia descritto nell’ultima scena. Perché allora Elio non ne accenna da nessuna parte, quando parla degli anni passati tra quella prima estate e l’ultimo capitolo? Risposta ovvia: Aciman ha pensato alla trama del sequel dopo aver finito il primo libro. Come farà allora a connettere il secondo in modo fluido e sensato? Tante domande, nessuna risposta immediata.

Lo so, potrei semplicemente cercare la trama su internet, ma non mi va. Voglio leggere i libri senza avere idee o aspettative, negative o positive che siano. Devo aspettare con pazienza il momento in cui comprerò i due romanzi.

O mi ci butto a capofitto senza sapere nulla, oppure non se ne fa niente.

4 pensieri riguardo “Sequels che ho paura di leggere | Bookmas 2019 Day 1

  1. Anche io ho il terrore che “Find me” si riveli un flop ed anche io, da buon masochista/autolesionista, so già che lo leggerò anche se già prevedo il solito “brodo allungato”.
    Bisognerebbe poi parlare anche delle nuove ri-traduzioni, alquanto discutibili… caso recentissimo: la nuova versione de “Il signore degli anelli”! Semplicemente scandalosa a parere mio (partendo dalla copertina con la foto del piante MARTE!!!).

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...