Book Tags · Bookmas 2019 · Libri

NOPE! book tag | Bookmas 2019 Day 8

Oggi parliamo di cose che non mi piacciono. Dopotutto scrivo (quasi) sempre cose positive, quindi ho deciso di cambiare rotta del tutto, almeno per ora, e lamentarmi un po’. A questo scopo voglio sfruttare un tag molto popolare su Youtube, ovvero il NOPE! book tag. A fine articolo vi lascio alcuni dei miei video preferiti di suddetto tag.

1) NOPE! Ending:
A book ending that made you go NOPE either in denial, rage, or simply because the ending was crappy. 
Sarà stata la mia giovane età nel momento in cui lo conclusi, ma l’ultimo romanzo della saga di Narnia mi distrusse profondamente. Ancora oggi, quando rileggo i libri, mi tengo lontana dal settimo.

2) NOPE! Protagonist:
A main character you disliked. Tom Ripley
, de Il talento di Mr. Ripley. Mi è sembrato un cretino con un gran culo, che riesce sempre a salvarsi per il rotto della cuffia. Fortunato e intelligente di sicuro, ma noiosoooooooooooooooooo come pochi. (Anche Blair di Gossip Girl, sia nei libri che nella serie tv, è una rompiballe enorme…)

3) NOPE! Series:
A series that turned out to be one huge pile of nope after you’ve invested all that time and energy on it, or a series you gave up on because it wasn’t worth it anymore. Non linciatemi, ma non ho mai finito Hunger Games. Non perché non mi piaccia, dato che credo sia uno dei migliori Young Adult/distopia/libro sci-fi degli ultimi decenni, semplicemente ad un certo punto non ho più avuto voglia di continuare.

4) NOPE! Popular pairing:
A “ship” you don’t support. 
Bella domanda. Romeo e Giulietta? Insomma, i due erano ragazzini, lei soprattutto, innamoratissimi e pronti a uccidere o morire dopo aver sbavato uno sull’altra per tipo due minuti, quindi no. Niente ‘storia d’amore più bella di sempre’ o cose del genere, perché MUOIONO ENTRAMBI, COME CAZZO FA A ESSERE UNA STORIA BELLA?????

5) NOPE! Plot twist:
A plot twist you didn’t see coming or didn’t like.
Le ultime pagine de I ragazzi della via Paal. Non aggiungo altro per non fare spoiler ma anche, e soprattutto, per non incazzarmi.

6) NOPE! Protagonist action/decision:
A character decision that made you shake your head NOPE. Un buon 90% delle cose che Bella fa in New Moon.
Datti una calmata ragazza! Scopati Jacob e ripigliati, se poi Edward si uccide, beh, pace all’anima sua. Non che io sia #TeamJacob, ma chiodo scaccia chiodo è un metodo che funziona, quindi perché non provare, prima di buttarsi giù da una scogliera in moto?

7) NOPE! Genre:
A genre you will never read. Romanzi rosa
. Noiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

8) NOPE! Book format:
Book formatting you hate and avoid buying until it comes out in a different edition. 
In realtà nessuno: sono povera, quindi se aspetto qualcosa è la versione economica del libro che voglio.

9) NOPE! Trope:
A trope that makes you go NOPE. 
Qui ne abbiamo per millenni. Vediamo però di ridurre un po’: non mi piacciono i triangoli amorosi, le relazioni sentimentali/sessuali tra professore-alunno, quelli che si innamorano nel giro di mezza pagina, le ‘anime gemelle‘ mal scritte, morti inutili, sbalzi temporali spiegati di merda, stupri, violenza gratuita

10) NOPE! Recommendation:
A book that is constantly hyped that you simply refuse to read.
La maledizione dell’erede. Sorry not sorry.

11) NOPE! Cliche/pet peeve:
A cliche or writing pet peeve that always makes you roll your eyes. 
Odio quando gli autori maschi provano a scrivere dal punto di vista di una donna senza avere la minima idea di come pensa una donna: spesso e volentieri il risultato è un monologo semi-misogino, senza senso e per nulla realistico.

12) NOPE! Love interest:
The love interest that’s not worthy of being one. A character you don’t think should have been a viable love interest.
Benjamin Braddock de Il Laureato. Non solo va a letto con Mrs. Robinson, in seguito inizia a uscire con sua figlia. Ad un certo punto rompono e lui, come se nulla fosse, manda a monte il matrimonio della ragazza scappando insieme a lei. Uno con segatura al posto del cervello che non meritava nulla di nulla.

13) NOPE! Book:
A book that shouldn’t have existed. 
Il settimo di Narnia 😇 Scherzo, con il tempo sto imparando ad apprezzarlo un pochino di più. Un libro che non reputo affatto necessario e che rovina solo la letteratura è la saga di Cinquanta sfumature. Ottime per imballare i bicchieri durante un trasloco o per avvolgere la verdura al mercato e poco altro.

14) NOPE. Villain:
A scary villain/antagonist you would hate to cross and would make you run in the opposite direction. La bambina posseduta de L’esorcista conta?

15) NOPE! Death:
A character death that still haunts you. 
Khal Drogo e Ned Stark. Piangerò ogni volta che rileggerò quelle pagine.

16) NOPE. Author:
An author you had a bad experience reading for and have decided to quit. 
Al momento non credo di odiare nessun autore, ma uno a cui cerco spesso di dare una seconda/terza/quarta possibilità è Stephen King e dei tre libri suoi che ho letto, solo Misery mi è piaciuto, sebbene non sia così terrificante come mi era stato promesso. Shining e It invece si sono rivelati noiosi, poco scorrevoli e niente affatto spaventosi. So che gli darò ancora qualche chance, anche solo per leggere un paio di cose sue che ho a casa, ma se continua così lo abbandonerò presto.

3 pensieri riguardo “NOPE! book tag | Bookmas 2019 Day 8

Rispondi a Alix Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...