Bookmas 2019 · Libri

Reading Goals per il 2020 | Bookmas 2019 Day 22

Non sempre riesco a seguire gli obbiettivi che mi pongo per l’anno successivo, ma quelli che hanno a che vedere con i libri sono, per qualche misteriosa ragione, i più facili da completare nonché quelli che mi importano di più. Non è detto che riuscirò a oncluderli tutti, ma non importa: io ci provo, poi vediamo come andrà a finire.

Il primo obbiettivo che mi sono posta è quello di leggere 120 libri. Nel 2018 volevo leggerne almeno 52 e arrivai a fine anno con 93 libri letti; quest’anno mi ero imposta di leggerne 100 e per ora sono a 108. Sono sicura che, se riduco il tempo perso navigando su internet senza una ragione, potrò avere tutto il tempo necessario per leggere una media di 10 libri al mese. In più, so già che durante i dieci giorni di vacanza che avrò a gennaio potrò leggere moltissimo senza problemi…

Ho già deciso quali saranno 20 di questi romanzi, ma per quanto riguarda gli altri 100 li sceglierò sul momento, come faccio sempre. Una cosa che vorrei davvero fare è leggere più libri in inglese e spagnolo, dato che è un ottimo modo per migliorare le mie conoscenze linguistiche e che leggere in lingua originale è sempre molto interessante.

Mi piacerebbe anche scoprire nuove autrici/autori dato che spesso e volentieri leggo sempre gli stessi e voglio ampliare la mia cultura anche sotto quel punto di vista. Credo che uno dei modo migliori per ottenere questa maggiore conoscenza sia quella di partecipare in una o più sfide di lettura; per il 2020 ho deciso di partecipare a due challenge. Una è la Popsugar Reading Challenge, che ho già provato a completare nel 2018 e quest’anno, con risultati abbastanza buoni: sui cinquanta temi proposti in genere riesco a completarne una trentina. La seconda è la Reading Women Challenge del blog readingwomenpodcast.com che proverò per la prima volta. Si tratta di completare anche qui una serie di temi ma con libri scritti esclusivamente da donne. Per entrambe vi lascio i link ai post originali nel caso foste interessati; qui trovate la Popsugar Challenge e qui la Reading Women Challenge.

Un altro modo per leggere qualcosa di nuovo è far parte di un gruppo di lettura: da qualche settimana ne seguo uno di letteratura spagnola, chiamao Hispánica, Clásicos, organizzato dal Circolo dei Lettori di Torino; mi piace molto e voglio continuare a frequentarlo anche l’anno prossimo. Inoltre, se ne trovo altri altrettanto belli e riesco a organizzarmi bene con il lavoro, mi piacerebbe partecipare anche ad altri gruppi, magari di filosofia o letteratura americana, inglese o asiatica.

Non posso però lasciare che il partecipare a questi gruppi mi spinga a comprare una montagna di libri a caso: in questi ultimi due anni ne ho acquistati moltissimi, almeno 150, tra nuovi e usati. Non posso permettermi una cosa del genere, e non solo dal punto di vista economico, dato che sto accumulando un sacco di volumi che non riesco a leggere prima che siano passati mesi. Ho deciso quindi che comprerò solo 24 libri, ovvero due al mese. Allo stesso modo, quando vado in biblioteca ne prendo talmente tanti che alla scadenza del periodo stabilito spesso ne ho letti solo la metà. Quindi mi limiterò a prenderne in prestito solo 36, ovvero tre al mese, compresi quelli necessari per i gruppi di lettura. Se riesco a mantenermi entro questi limiti, alla fine dell’anno avrò letto sessanta libri che possiedo già e sessanta ”nuovi”, riducendo così la quantità di libri che prendono polvere in giro per casa.

L’ultimo obbiettivo che mi sono imposta è cedere o vendere i libri che non mi piacciono. Ne ho molti che non mi convincono del tutto o che non sopporto, ed è inutile tenerli in casa. Perciò voglio liberare un po’ di spazio e magari guadagnare qualcosina.

Vi farò poi sapere se riuscirò a mantenere tutti questi buoni propositi; per il momento sono molto sicura di me, ma mi conosco abbastanza da sapere che sarà un processo non sempre facile. Vedremo con calma nei prossimi mesi!

E voi, cari lettori, avete già fatto programmi per le letture dell’anno prossimo? Fatemi sapere se avete qualche progetto per il 2020 che non vedete l’ora di iniziare!

6 pensieri riguardo “Reading Goals per il 2020 | Bookmas 2019 Day 22

    1. Allora:
      1) Educare al femminismo; Femminismo per il 99%; Chiamami col tuo nome; La vera storia del pirata Long John Silver; Fortune e sfortune della famosa Moll Flanders; Madre notte; Siddhartha; Se una notte d’inverno un viaggiatore; La verità sul caso Harry Quebert e infine Una storia crudele. Ne ho apprezzati molti altri, ma se dovessi scriverli tutti ci metterei una vita!
      2) Ti lascio il link del mio profilo Goodreads: lì trovi uno scaffale, chiamato 2019, con tutti i libri letti quest’anno.
      https://www.goodreads.com/review/list/64915559-alix?shelf=2019

      "Mi piace"

  1. Il mio obiettivo è di riuscire finalmente a leggere 30 libri. Prima leggevo molto di più, ma tra università prima e lavoro poi, la media è drasticamente calata riducendosi ad appena 20 l’anno. Il tempo magari lo avrei anche, tanto più che non uso neanche i social, ma la mente è spesso stanca e non riesco a concentrami. Però quest’anno parto positiva! E tra gli obiettivi c’è riiniziare e portare a termine 2 libri che per le suddette ragioni ho dovuto abbandonare. Avrei solo fatto loro un torto a continuarli senza poterli apprezzare appieno 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Quanto abbiamo tante altre cose da fare la lettura spesso viene un po’ abbandonata, sono d’accordo, capita a tutti. Fai bene a partire pensando positivo, così sono sicura che sarai molto più carica e pronta per leggere!! Buon anno e in bocca a al lupo!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...