Bookmas 2019 · Libri

I miei libri preferiti di Salgari | Bookmas 2019 Day 28

Salgari è uno dei miei autori preferiti, da sempre. Sono cresciuta leggendo moltissimo, come ormai sono sicura che sappiate bene, e lo scrittore piemontese fu uno dei primi che iniziai a leggere con una certa frequenza. Non ho ancora finito tutte le sue opere, dato che sono circa 829.574 (okay, sono circa duecento, ma ci siamo capiti), ma posso dire con una certa sicurezza di aver divorato una metà di esse.

Molti di questi libri hanno avuto un ruolo importante durante la mia infanzia: Sandokan Tremal-Naik, Yanez, Eleonora d’Eboli, il Fiore delle perle e il Corsaro Nero sono solo alcuni dei personaggi che mi hanno insegnato cosa vuol dire lottare per ciò che è giusto e per la libertà.

I misteri della Jungla Nera: questo fu il primo libro che lessi di Salgari. Ricordo come ne rimasi affascinata fin dalla prima pagina: mi sembrava quasi di vedere la giungla e i templi descritti sulla pagina prendere vita nella mia cameretta, circondandomi di suoni e vita. La storia di Tremal-Naik mi piacque moltissimo e volevo assolutamente sapere cosa sarebbe successo una volta finito quel primo libro. Bonus point per Darma, la tigre del protagonista; è colpa sua se, ancora adesso, sono convinta di poter addomesticarne una come se nulla fosse.

I pirati della Malesia: i miei nonni mi regalarono una copia di questo romanzo anni e anni fa, e lo lessi tutto in un giorno, seduta a bordo piscina in un campo da golf. Fu la prima volta che ”incontrai” Sandokan e il suo tragico passato e il modo in cui si univa alla storia di Tremal-Naik, preannunciando così un seguito con tutti i personaggi già incontrati mi spinse a cercare subito i libri successivi.

Il tesoro del Presidente del Paraguay: Quando penso a una storia su un viaggio lungo, pieno di pericoli, avventure, disastri naturali e personaggi fantastici, uno dei primi romanzi che mi viene in mente è proprio questo. Ulisse sarà anche più famoso, ma Diego e Cardozo sono decisamente più fighi (e non tradiscono le loro mogli per circa 20 anni).

Il Fiore delle Perle: Altra storia con una donna forte, bella, innamorata e pronta ad attraversare un paese in fiamme per salvare le persone che ama e se stessa, Than-Kiù mi ricorda Eleonora d’Eboli, con la differenza che lei non si traveste da uomo per salvare il fidanzato, ma attraversa le Filippine durante la guerra contro la Spagna per saldare un debito di onore con l’uomo di cui era innamorata, accompagnata da pochi, fedelissimi compagni.

Capitan Tempesta: Ho già parlato spesso di questo romanzo e di quanto la protagonista, Eleonora d’Eboli, sia stata importante nella mia crescita personale; voglio perciò aggiungere solo che, di tutti i libri qui nominati, questo è forse quello che più rilessi, attratta tanto dalla bella capitana quanto dall’antagonista, la temibile e conturbante Haradja.

La favorita del Mahdi: Fu uno dei primi libri d’amore che lessi e credo mi piacque e mi rimase impresso perché la parte romantica, presente ma non pesante, era secondaria al resto della storia: Fathma e Kerim, divisi e riuniti dal caso, sempre in preda a mille disavventure, combattono contro tutto e tutti pur di stare insieme, sempre pronti a sacrificarsi pur di salvarsi a vicenda. Fathma inoltre è una di quelle eroine che adoro: nonostante sia la favorita del Mahdi, uomo ricco e potente, lascia tutto pur di stare con l’uomo che ama e lotta e uccide senza farsi sottomettere da nessuno.

Salgari e i suoi libri mi hanno accompagnato per molti anni, e lo faranno per il resto della mia vita; non tutti mi piaceranno, com’è logico, ma la maggior parte saranno letture interessanti e coinvolgenti; altri, invece, entreranno direttamente tra i miei libri preferiti, com’è successo per questi sei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...