Disney+ · Serie e Film

The Falcon and the Winter Soldier episodio 1: trama e recensione (SPOILERS!!!!)

Oggi è andato in onda il primo episodio della serie made in Marvel e Disney Plus dedicata ai due supereroi che abbiamo conosciuto nei film degli Avengers e soprattutto di Captain America. E dato che Bucky è il mio personaggio preferito in assoluto, ero super eccitata e ho anche costretto mio fratello a guardarlo con me.

Partiamo dalla trama: dopo gli eventi di Infinity War ed Endgame, Sam e Bucky stanno lentamente cercando di rifarsi una vita.

Sam salva un soldato americano catturato in Tunisia che sta investigando su un nuovo gruppo che sembra avere fini terroristici per poi tornare a Washington, consegnare lo scudo di Captain America allo Smithsonian in una cerimonia dedicata alla memoria di Steve Rogers e infine tornare in Luoisiana, dalla famiglia della sorella Sarah. Quest’ultima non riesce più a mandare avanti la piccola impresa familiare dei suoi genitori, e Sam si scopre inutile davanti ai cambi sociali ed economici avvenuti tra Infinity War ed Endgame.

Bucky invece sta andando da una psicologa e sta lavorando sodo per risolvere i problemi che era stato costretto a causare quando era sotto il controllo di HYDRA, raccogliendo prove per incastrare una politica corrotta e passando del tempo con un uomo il cui figlio sembra essere stata una delle vittime del Soldato d’Inverno anni prima. Ma soffre ancora di incubi ed è chiaro che si sta isolando da solo per punirsi di un passato sul quale non aveva nessun controllo.

Nel frattempo, il gruppo Flag Smashers sul quale indaga il soldato salvato da Sam attacca e rapina una banca, rivelando di essere capitanato da un uomo mascherato estremamente forte: è chiaro che questo gruppo sarà il nemico che Sam e Bucky dovranno affrontare in futuro.

L’episodio finisce con un uomo del dipartimento della difesa americana (credo) che annuncia che è stato scelto/creato un nuovo Captain America, ignorando così sia la decisione di Steve che aveva lasciato lo scudo (e di conseguenza il titolo) a Sam e Sam stesso: il governo americano ha una marionetta che potrà comandare come non sono mai riusciti a fare con Steve Rogers.

In questo primo episodio vediamo quindi come sta continuando la loro vita dopo la grande battaglia contro Thanos, ovvero molto lentamente e con vari problemi. E non lo dico in modo negativo, anzi; è bello vedere uno show dedicato ai supereroi che si dedica ad esplorare anche le persone dietro la maschera, mostrando lo stress post traumatico di Bucky e le difficoltà economiche di Sam e la sua famiglia. Allo stesso tempo, la storia inizia piuttosto piano: i due protagonisti non si sono ancora incontrati e abbiamo appena visto un accenno al nemico, ma è vero che vengono piantati i semi di quello che i prossimi episodi racconteranno.

In conclusione, ho apprezzato la scelta di un pilot lento e dedicato alla “vita reale” dei protagonisti e i loro problemi, ma al tempo stesso non vedo l’ora che Sam e Bucky si incontrino e inizino le loro avventure: dai trailer sappiamo che il loro rapporto, che si sta lentamente formando, è esilarante e pieno di battibecchi e al momento non desidero altro dalla vita. Più o meno.

PS: so che WandaVision è uscito prima di questa serie, ma l’ho iniziato solo oggi, quindi non posso ancora commentare nulla su quella serie. Lo farò appena finito, promesso!

Qui trovate la recensione del secondo episodio!

Qui il terzo, qui il quarto e il quinto.

EDIT 26/03/2021: una delle cose a cui ho pensato di più questa settimana è la pistola del nuovo Cap: Steve non ne usava mai una, a meno che non la raccogliesse dal campo di battaglia. Steve Rogers aveva il suo scudo e la sua superforza, lottava a mani nude; il nuovo Cap invece è armato fin dal primo momenti in cui lo vediamo. E okay, probabilmente è perché non è altrettanto forte, ma mi sembra interessante come riflessione.

9 pensieri riguardo “The Falcon and the Winter Soldier episodio 1: trama e recensione (SPOILERS!!!!)

Rispondi a Alix Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...