Film · Netflix · Serie e Film

Charlie’s Angels (2019) è una figata, y’all are just mean – 15 ottimi motivi per guardare Charlie’s Angels

Ieri sera ho scoperto che hanno caricato Charlie’s Angels (quello del 2019) su Netflix, e dato che volevo vederlo da una vita e mezza ne ho approfittato subito. E, come immaginavo, mi è piaciuto da morire. So che molti non l’hanno apprezzato, va a capire perché, dato che sono le stesse persone che considerano Fast and Furious come il picco della cinematografia, ma non mi importa: Charlie’s Angels è una figata, e voglio spiegarvi nei dettagli perché.

1 – Le attrici scelte sono fantastiche. Naomi Scott, Ella Balinska e Kristen Stewart hanno una chimica incredibile tra di loro, riuscendo a trasportare la loro amicizia anche sullo schermo con una facilità e naturalezza perfette. Per non parlare di come la Stewart abbia reso Sabina, il suo personaggio, indimenticabile: è talmente divertente, awkward, energetica (e gay) che è impossibile non adorarla.

2 – Le donne hanno ruoli fondamentali nella storia. Bosley è, per la prima volta, un titolo e non una persona, e tra i vari personaggi a portare questa carica c’è quella interpretata da Elizabeth Banks, ovvero il primo angelo a diventare Bosley nell’agenzia Townsend, che negli anni si è allargata e sviluppata al punto da avere varie basi in America ed Europa, decine e decine di angeli e Bosley. Al di là di Boz e i tre angeli protagonisti, ci sono altri personaggi secondari femminili con ruoli importanti, mentre gli uomini sono relegati a ruoli secondari, per una volta e con mio SOMMO PIACERE.

3 – I gadget e gli outfit degli angeli sono divertenti, colorati, risaltano e si adattano alla perfezione all’atmosfera brillante, divertente ed energetica del film.

4 – Al contrario di quello che vediamo nella serie originale e nei film del 2000 e 2003, qui il terzetto non è già stabilito prima dell’inizio della storia: Sabina e Jane fanno parte dell’agenzia ma hanno lavorato insieme solo una volta, mentre la terza, Elena, inizialmente è una cliente dell’agenzia. Abbiamo così l’opportunità di vedere queste tre donne incredibili avvicinarsi pian piano, scoprendo così i punti di forza l’una dell’altra.

5 – Come in quasi tutte le storie di spionaggio/simili, c’è una talpa. Mi è piaciuto molto il modo in cui questo personaggio viene costruito e presentato, perché non è affatto scontato.

6 – La colonna sonora spacca!

7 – Le scene d’azione sono davvero piacevoli da guardare e inaspettatamente realistiche, per un film simile. Certo, ci sono un paio di situazioni impossibili, ma tutto sommato il risultato è credibile e molto accattivante da guardare.

8 – Il film fa ridere. Nonostante la serietà di certe scene, nonostante l’azione, c’è tempo per ridere, ci sono situazioni esilaranti e battute che conferiscono una leggerezza alla storia che ho apprezzato davvero tanto.

9 – Gli angeli non vengono sessualizzati. Adoro i film del ’00 e ’03, ma è impossibile negare che spesso le attrici dovessero spingersi a interpretare scene esplicite o che usavano scollature fino all’ombelico o mini bikini per giocare con l’attenzione degli uomini attorno a loro, distraendoli oppure occupandoli a seconda dei loro scopi. Non c’è nulla di male, ma non vedere nulla del genere in un film d’azione è stata una boccata d’aria fresca di cui non mi ero nemmeno resa conto di aver bisogno.

10 – Il personaggio di Sam Clafin, il ricco CEO dell’azienda dove lavora Elena, mi fa morire. E’ un tipo stupido e codardo ma interpretato benissimo e mi fa sganasciare dalle risate ogni tre per due. Il suo essere morally grey poi lo rende ancora più particolare.

11 – Altro uomo secondario, assurdo e divertente è Australian Johnny, un criminale che resta completamente affascinato da Sabina.

12 – Niente storie d’amore!!! Se si esclude Jane che flirta con un nerd!Noah Centineo per tipo due minuti, il resto della storia si concentra su donne che spaccano senza sbavare dietro a uomini più o meno meritevoli delle loro attenzioni.

13 – Sabina è chiaramente, anche se non dichiarata nero su bianco, bisessuale. O almeno interessata anche alle donne, considerato quanto spesso la vediamo flirtare con Elena e Jane o con altre donne presenti per pochi secondi. Ed è grandiosooooooooooo!!!! Sessualità a parte, Sabina è meravigliosa in tutto e per tutto, come potete vedere qua sotto.

14 – Jane è una dura con un passato misterioso che coinvolge il MI6, una missione in Turchia e altro che non conosceremo probabilmente mai. Questa ambiguità su di lei la rendono davvero interessante, donandole un certo spessore che non viene chiarito o non torna per distruggerla dal nulla, come vediamo spesso in casi simili.

15 – Elena è adorabile. E’ una scienziata, intelligente e pronta a lottare per quello in cui crede, anche se iniziano a spararle addosso appena prova a fare quello che considera giusto. Ma nonostante le crisi di paura (e vomito), lei continua per la sua strada accanto alle sue due nuove amiche, fino alla fine.

Bonus: i cameo!!!! Nei titoli di coda vediamo Elena che si allena per diventare un angelo vero e proprio, e come insegnanti o compagne ha un sacco di volti noti, tra cui  Hailee Steinfeld, Lili Reinhart, e Laverne Cox, ma anche e soprattutto Jaclyn Smith, ovvero la Kelly Garrett della serie originale.

6 pensieri riguardo “Charlie’s Angels (2019) è una figata, y’all are just mean – 15 ottimi motivi per guardare Charlie’s Angels

  1. se parli all’inizio delle attrici e dei personaggi, non puoi allungare il brodo parlando solo di ciascun personaggio per punto xD
    vuol dire che hai finito le cose da dire LOL

    io non credo che guarderò il remake per i seguenti motivi:
    1) il trio del 2000 è intoccabile
    2) giocare col il proprio corpo e usarlo volontariamente come strumento di seduzione e minaccia è più femminista che indossare ridicoli vestiti larghi e fare cazzotti
    3) i due film vantano un’estetica e un montaggio riconoscibili che rappresentano benissimo gli anni in cui sono stati fatti
    4) questo film ha avuto una PESSIMA promozione, venendo accusato di odiare gli uomini e di essere indirizzato solo a donne
    5) le scene d’azione sono spettacolari
    6) le attrici protagoniste sono iconiche di quegli anni, erano famosissime e lo sono ancora; del nuovo trio ne conosco solo una e pur piacendomi molto non è famosa per l’espressività

    "Mi piace"

    1. Sí che posso 😁 In un punto parlo della loro chimica, nell’altro dei tre personaggi diversi, perché secondo me si meritano tutte e tre attenzioni particolari e separate.
      Nessun dubbio sul fatto che la versione del 2000 sia fantastica, ma a me è piaciuta moltissimo anche questa. E non sono per nulla d’accordo sul tuo punto 2, considero che ognuno possa sì fare quello che vuole, ma la tutina blu di Drew alle corse non è più femminista dei vestiti non scollati delle ragazze del 2019 o il loro fare a pugni. Ci potremmo anche addentrare sul “male gaze” presente nei film più vecchi ma non credo sia necessario: è chiaro che i due film sono prodotti delle rispettive epoche e che abbiano target diversi. Che poi quello del 2019 sia stato pubblicizzato male è innegabile.
      Infine, immagino che il tuo commento si riferisca a Kristen Stewart, e anche lì non sono d’accordo; il personaggio di Bella sarà quel che sarà, ma in tutto ciò che ha fatto dopo la Stewart ha provato enormi capacità. Se il pubblico si ostina a volerla ricordare solo per un ruolo mediocre, beh, peggio per loro. 🤷🏻

      Piace a 1 persona

      1. io la ricordo per american ultra, bravissima e per la prima volta con un accenno di curve e non ossa LOL, e per underwater
        (di cui ho anche parlato sul blog apprezzandola)

        ma purtroppo la fama di non brava attrice si è consolidata e la scelta di non fare film d’autore subito dopo twilight come invece ha fatto pattinson secondo me le ha pesato molto sulla credibilità; ironico visto che lei ha una carriera di bambina prodigio che l’altro si sogna

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...