Bookmas 2021 · Libri

Tutti i libri letti nel 2021 in una frase ciascuno: gennaio-giugno | Bookmas 2021 Day 18

Intro super breve perché il resto del post è già abbastanza lungo così: tempo fa ho visto un video (che troverete alla fine dell’articolo) che mi è sembrato geniale e ho deciso di riproporlo qui. Lavoro su questa lista da fine marzo, spero vi piaccia!

PS: la seconda parte arriverà a fine mese.

Ready, set, GO!

Gennaio

1 – Così si perde la guerra del tempo * (10/10): Uno dei libri più belli che abbia mai letto, un capolavoro sci-fi LGBTQ+ consigliatissimo a tutti e il miglior libro letto nel 2021 (ne sono sicura al 95%, per ora).

2 – In piedi sull’arcobaleno (4/10): Inizia bene e finisce malissimo.

3 – The Chemist (8/10): Sorprendentemente ben fatto e quasi femminista, considerando che è di Stephenie Meyer.

4 – Inferno (2/10): Disastro.

5 – Tormenta de espadas (10/10) REREAD: Molto soddisfacente e pieno di azione, grazie soprattutto a Tyrion e Arya.

6 – Festìn de cuervos (10/10) REREAD: Pieno di donne cazzute!

7 – La Bambina della Sesta Luna (8/10) REREAD: Un po’ infantile ma è l’inizio di una delle mie saghe preferite di quando ero bambina.

8 – Nina e il Mistero dell’Ottava Nota (8.5/10) REREAD: La storia si complica!

9 – Nina e la Maledizione del Serpente Piumato (9/10) REREAD: Lo stile di scrittura migliora e le scene di azione sono più complesse rispetto ai libri precedenti.

10 – Nina e l’Occhio Segreto di Atlantide (10/10) REREAD: La struttura è diversa dagli altri (il che è un bene, perché stava diventando un po’ ripetitiva) e le avventure dei personaggi molto più originali e belle da leggere.

11 – Nina e il Numero Aureo (8/10) REREAD: Il triangolo amoroso non mi convince, ma i personaggi nuovi e la nuova avventura è molto interessante.

Febbraio

12 – Nina e il Potere dell’Absinthium (7.5/10): C’è qualche errore qua e là, il gruppo dei protagonisti è diviso (cosa che non mi piace) ma la storia è serrata e coinvolgente.

13 – Geno e il Sigillo Nero di Madame Crikken (10/10) REREAD: Moony Witcher (che è la stessa autrice della saga di Nina) crea una storia e un universo più maturo rispetto alle storie precedenti e che preannuncia sviluppi inaspettati ed estremamente accattivanti.

14 – Geno e la Runa Bianca del Girifalco d’Oro (10/10) REREAD: La trama continua con una rivoluzione che sembra concludere la storia ma allo stesso tempo lascia domande senza risposta, creando molte aspettative sulla conclusione che avverrà nel terzo volume.

15 – Geno e lo Specchio Rosso della Verità (10/10) REREAD: Bel finale, sebbene leggermente dolceamaro.

16 – Morga la Maga del Vento (10/10) REREAD: Distopia adatta ai lettori più giovani, bella ma relativamente prevedibile.

17 – Il Deserto di Alfasia (10/10) REREAD: La rivoluzione continua con qualche morte da entrambe le parti, il che rende il romanzo piuttosto maturo rispetto alla storia di Nina.

18 – La fine della profezia (10/10) REREAD: Bel finale, se si escludono tutti gli “amori eterni” dei protagonisti quattordicenni.

Marzo

19 – Mindhunter (7.5/10): E’ coinvolgente e riesce a presentare vari profili psicologici dei criminali nominati in modo molto scorrevole, adatto anche ai meno esperti.

20 – Dune (7.5/10): Il mondo costruito è spettacolare, la storia è coinvolgente ma ci sono vari aspetti che non mi sono piaciuti, ovvero la pochissima importanza dei personaggi femminili, il grande cattivo gay e violentissimo e il salto temporale tra la seconda e la terza parte

21 – Principessa dei Ghiacci (7.5/10) REREAD: Carino, meno figo di quello che ricordavo, ma è l’inizio di un’avventura che pian piano migliora.

22 – Principessa dei Coralli (8/10) REREAD: A parte la protagonista super naive, la storia mi è piaciuta più che quella del primo volume.

23 – Principessa del Deserto (8/10) REREAD: La storia inizia un po’ lentamente ed è più concentrata sulla cugina della principessa che non su quest’ultima, ma la principessa mi piace molto.

24 – Principessa delle Foreste (9.5/10) REREAD: Il mio preferito della saga, con una principessa cacciatrice/arciere che deve risolvere una mini rivoluzione; è più avventuroso dei precedenti.

25 – Principessa del Buio (7/10) REREAD: Meh, la protagonista non mi piace molto ma la storia è ben strutturata e coinvolgente.

26 – Regina del Sonno (6.5/10) REREAD: Si risolve tutto troppo in fretta e ha un finale fin troppo perfetto.

27 – L’educazione * (10/10): L’autobiografia spettacolare di una donna forte, pronta a lottare per se stessa e disposta a sacrifici enormi per conoscersi e conoscere il mondo.

Aprile

28 – Smoke gets in your eyes * (10/10): Il nostro rapporto con la morte fa un po’ schifo, e Caitlin Doughty, attraverso le sue memorie e con un umorismo leggero eppure mai fuori posto, ci racconta quello che ha imparato lavorando in un crematorio su come dovremmo riavvicinarci ai nostri defunti e al modo in cui li trattiamo una volta deceduti.

29 – From Here to Eternity * (10/10): Il mondo è bello perché è vario, anche nel modo in cui affronta la morte; in una specie di sequel del libro precedente, la Doughty viaggia in giro per il mondo per raccontarci come altre culture vivono, venerano e discutono riti e rituali funerari.

30 – Will my cat eat my eyeballs? * (10/10): Se la morte vi incuriosisce e avete domande più o meno strane, c’è la possibilità che in questo libro possiate trovare le risposte che cercate a braccetto con delle immagini fantastiche e lo stile divertente e mai irrispettoso della Doughty.

31 – Shadow and Bone * (10/10): Fantasy spettacolare che apre le porte a uno dei migliori universi letterari di sempre, il Grishaverse di Sei di Corvi, attraverso una lotta tra bene e male originale e super accattivante.

32 – Siege and Storm * (10/10): La storia continua con personaggi nuovi (e affascinanti come pochi) e lotte senza quartiere.

33 – The Tailor * (10/10): Extra di Shadow and Bone dal punto di vista di Genya che racconta la sua storia e chiarisce il suo legame con Alina.

34 – Ruin and Rising * (10/10): La grande conclusione della trilogia inizia con una caccia al tesoro, scontri con il Darkling, segreti e un sacco di emozioni e si conclude in modo… commovente.

35 – Sei di Corvi (10/10) REREAD: Sapete già che SdC è uno dei miei libri preferiti e anche questa volta non ha deluso: se cercate un libro fantasy con personaggi spettacolari e una trama super accattivante, look no further.

Maggio

36 – Il Regno Corrotto (10/10) REREAD: La conclusione della duologia sui Corvi è uno spettacolo, ma tenete pronti i fazzoletti e non dite che non vi avevo avvertito.

37 – The Demon in the Woods * (10/10): E’ una spiegazione parziale sul perché il Darkling è quello che è ma non scusa affatto le sue azioni.

38 – Grotesque (7.5/10): Se avete lo stomaco di leggerlo, Grotesque narra la storia di due donne polarmente opposte eppure con lo stesso destino, che le vede diventare prostitute e venire uccise dallo stesso cliente; bel libro ma piuttosto spesso.

39 – Trainspotting (5.5/10): Si crede chissà che ma in realtà sono solo un mucchio di drogati violenti e noiosi.

40 – Qualcuno volò sul nido del cuculo (2/10): Orribile.

41 – Promessa di matrimonio (3/10): Un Harmony, quindi… Trash.

Giugno

42 – Un angelo tra le sue braccia (9/10): Un altro Harmony, eppure questo mi è piaciuto davvero tanto, con mia grandissima sorpresa.

43 – Pippi Calzelunghe (10/10) REREAD: Pippi è sempre fantastica, non importa quante volte lo rilegga; resterà uno dei miei idoli.

44 – Vacanze all’Isola dei Gabbiani (9.5/10) REREAD: Continua a piacermi, ma il trattamento della sorella maggiore diciannovenne (che diventa una specie di babysitter per i fratellini e il padre) mi infastidisce abbastanza, soprattutto quando i fratelli sono gelosi dei suoi pretendenti e il padre non riesce a comportarsi da capofamiglia.

Breve riassuntino: ho iniziato l’anno con molte riletture e vecchi preferiti per tirarmi un po’ su di morale, dato che è stato un periodo abbastanza duro. Ho anche scoperto un sacco di romanzi fantastici, decisamente tra i migliori di quest’anno e di sempre (segnalati con un *), quindi sono piuttosto soddisfatta di come sono andate le cose nella prima parte dell’anno. See ya tomorrow!

4 pensieri riguardo “Tutti i libri letti nel 2021 in una frase ciascuno: gennaio-giugno | Bookmas 2021 Day 18

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...